Wählen Sie nur das Beste!

    • Fühlen Sie sich wie zu Hause
    • Genießen Sie absolute Unabhängigkeit
    • Dank zentraler Stadtlage mitten im Valtellina sind alle umliegenden Sehenswürdigkeiten schnell zu erreichen

    Unsere Ein- und Zweizimmerunterkünfte sind funktionell und ansprechend eingerichtet. Dank gut ausgestatteter Kochnische genießen Sie denselben Komfort wie zu Hause. Sämtliche Apartments verfügen über Klimaanlage, Safe, Flachbildschirmfernseher,WiFi-Anschluss und Garagenstellplatz. Im Preis inbegriffen sind Bettwäsche und Handtücher für Bad und Küche, die zweimal pro Woche gewechselt werden. Auf Wunsch steht auch ein Wäscheservice zur Verfügung.

    Vergünstigungen
    Fragen Sie nach Vergünstigungen, die Gäste unseres Hauses bei den ortsansässigen Restaurants, Gaststätten und Pizzerien erhalten.

     

neuesten nachrichten

  • 28-10-2015
    Residence o Hotel?

    Vi siete mai trovati di fronte all’indecisione “Residence o Hotel?”?

    Finalmente quando arriva il momento delle vacanze, che siano estive o invernali, oltre che il luogo da visitare bisogna anche decidere dove alloggiare. E la scelta ricade su residence oppure hotel (per i meno temerari). Avete mai analizzato le loro differenze? Noi ci abbiamo riflettuto: la prima della lista sicuramente è venuta in mente a tutti :)

    1. il risparmio. Sì perché più persone sarete e più potrete dividere la spesa e poi, anche a parità di categoria, l’hotel è comunque più costoso.
    2. le dimensioni. Anche un normalissimo monolocale è più grande di una camera d’albergo e quando si vuole soggiornare per molti giorni, questo aspetto fa la differenza.
    3. gli orari. Sostanzialmente sarà come essere a casa vostra, quindi no orari per la colazione o per la cena, un po’ rigidi quelli dell’hotel soprattutto se avete figli a seguito.
    4. la tipicità. Gli hotel sono caratterizzati dall’essere abbastanza standardizzati, per adattarsi a tutti i tipi di clientela anche a quella straniera. I residence invece è facile che trasmettano il carattere del posto in cui vi trovate, sono in qualche modo più “caratteristici”.

     

    Noi di Piazzi House siamo gestori di un Residence in Valtellina quindi siamo un po’ di parte. Ma voi che ne pensate? Se vi abbiamo convinto, visitate il nostro sito e scegliete la nostra struttura! Saremo lieti di ospitarvi.

  • 18-09-2015
    Valtellina Wine Trail 2017

    Un’entusiasmante ed affascinante corsa tra i terrazzamenti della Valtellina alla scoperta dei suoi tesori nascosti: cantine, borghi, castelli e tutti i luoghi nei quali il vino nasce e riposa.


    Una manifestazione, in costante equilibrio tra natura e quel tesoro del territorio valtellinese che è il vino, capace di battere tutti i record crescendo di anno in anno e contando ad avere più di 1000 atleti iscritti di provenienza internazionale. Tre giorni di iniziative aperte a tutti, tra gare e degustazioni di prodotti tipici locali.

    Il programma completo e tutte le informazione qui: www.valtellinawinetrail.com

    Rinnovata la partnership con il brand SCOTT che fornirà il gadget tecnico a tutti gli iscritti. A completare l’offerta il ricchissimo pacco gara con prodotti tipici locali ed il buono pranzo per la festa finale. Man mano che ci si avvicinerà alla data della competizione verranno svelate le novità pensate dal “vulcanico” comitato organizzatore per l’edizione 2017.

     

    Confermate le 3 competizioni: Wine Trail di 42km con partenza da Tirano, Half Trail di 21km con partenza da Chiuro e Sassella Run di 12,4km con partenza da Castione Andevenno. Anche quest’anno verrà riproposta una passeggiata non competitiva aperta a tutti, senza necessità di tesseramento e visita medica che sarà abbinata alla gara di 12,4km che passerà all’interno di numerose cantine. La mezza maratona Half Trail propone un gemellaggio sia con Stralivigno che con SoRun (mezza maratona città di Sondrio): oltre all’iscrizione alla singola gara, potrà essere acquistata l’iscrizione combinata con una delle due manifestazioni.

    Momento clou per tutti sarà l’arrivo nel centro storico di Sondrio, per la grande festa finale dove tutti saranno vincitori, dal primo all’ultimo!
     

  • 01-09-2017
    Grappolo d'oro 2017

    l Grappolo d'Oro

    10 giorni dedicati al Nebbiolo delle Alpi

    dall'8 al 17 settembre 2017

     

    Chiuro, 22 agosto 2017. La Valtellina è un terroir unico al mondo, la cui ricchezza e articolazione si esprimono nei vini prodotti sul versante retico terrazzato, dove nei secoli il paesaggio è stato plasmato in luogo ideale dove produrre il Nebbiolo delle Alpi e destinazione straordinaria da visitare per gli appassionati di vino, e più in generale, per viaggiatori e turisti. Proprio per questo Chiuro, da ben 34 edizioni, organizza il “Grappolo d'Oro” come qualificato appuntamento con i migliori vini valtellinesi. Dall'8 al 17 settembre frammenti di storia, incontri col gusto, momenti di cultura, spettacolo e musica faranno da sfondo alla principale protagonista della manifestazione: la viticoltura di montagna. Ricco come sempre il programma del paese immerso in una delle più importanti aree viticole della Lombardia. Scenario ideale per concerti, mostre fotografiche e di intaglio, rassegne corali, degustazioni guidate, convegni, concorso enologico, percorsi di lettura, passeggiate, animazione, mercatini, spettacoli, itinerari gastronomici, manifestazioni sportive a piedi e in bici, esposizioni, laboratori, giochi di abilità e tanto altro. Dieci giorni tra vigneti e antichi borghi, tra gli scorci memorabili del centro storico di Chiuro, che  conserva intatto l’impianto medievale ove risiedevano nobili che vivevano in edifici coronati da torri. Ancora oggi le strette vie, gli acciottolati, i portali impreziositi, nascondono antiche corti e palazzi signorili ove è possibile respirare storie di un tempo. Un tuffo nel passato, ma con uno sguardo al futuro della viticoltura della provincia di Sondrio. Durante il mese di settembre i ristoranti di Chiuro aderiscono alla manifestazione proponendo piatti tipici valtellinesi accompagnati dai pregiati vini locali.

    Chiuro, paese ricco di storia - le origini del paese si perdono in epoca preistorica - e tradizioni enogastronomiche, si trova sulla sponda destra del fiume Adda a pochi km da Sondrio, in Lombardia. Posto allo sbocco del torrente Val Fontana è un borgo immerso nella natura, circondato dalle montagne e dominato da frutteti e vigneti, che, con i loro suggestivi terrazzamenti del versante retico, rendono unico il paesaggio della Valtellina. Il suo ricco passato ha lasciato numerose tracce che impreziosiscono il centro storico. Ideale punto di partenza per escursioni e passeggiate, offre al turista preziosità naturalistiche ed esperienze all'insegna della tradizione enogastronomica.

  • 30-08-2016
    Goditi il soggiorno coi prodotti tipici della Valtellina

    Se ti trovi a Sondrio per un breve soggiorno, magari non vacanziero ma di lavoro, nulla ti vieta però di prenderti del tempo per goderti i prodotti tipici e le prelibatezze della Valtellina.

    Ti facciamo un elenco di quello che potrai gustare qui nella nostra zona (ti salirà subito l’appetito!)

    1. Sarà banale ma cominciamo con il prodotto più conosciuto: la Bresaola IGP. Le aziende produttrici sono molte, garantiscono un’altissima qualità delle carni, genuine e con una perfetta stagionatura. Un altro salume meno conosciuto è il Violino di Capra (dalla coscia di capra essiccata), il quale ha questo nome per il particolare modo che si ha nell’affettarlo, come se si suonasse il violino.
    2. Formaggi: il Bitto DOP e il Casera DOP.  Entrambi di Denominazione d’Origine Protetta, sono prodotti esclusivamente con latte vaccino proveniente dagli allevamenti della provincia di Sondrio. Il primo è un formaggio grasso a pasta cotta e semidura (con aggiunta di latte caprino) dal sapore dolce o più intenso in base alla stagionatura. Il secondo, un formaggio semigrasso a pasta semicotta e semidura, è perfetto per la creazione di due famosi piatti valtellinesi: i pizzoccheri e gli sciatt.
    3. I vini: lo Sforzato di Valtellina (Sfursat) è un passito rosso secco frutto di una selezione di uve Nebbiolo; il Valtellina Superiore DOCG, che può avere le denominazioni di cinque sottozone, Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno e Valgella, anch’esso di uve Nebbiolo, ottimo con i brasati o arrosti ma anche con i formaggi sopracitati e con i pizzoccheri.
    4. Non dimentichiamoci dei dolci: la Bisciola e la Cupèta. La Bisciola è un pane dolce arricchito con frutta secca, burro, uova mentre la Cupèta ricorda un po’ il torrone morbido, a base di miele, noci, ostie e biscotti secchi. Ricordiamo inoltre anche tutti i dolci a base di mela di Valtellina IGP (per esempio la torta di mele o il Panadèl).
    5. Per terminare, la Grappa di Nebbiolo dall’aspetto limpido e trasparente e la Grappa di Sforzato molto aromatica da assaporare a temperatura ambiente.

    Come vedi c’è l’imbarazzo della scelta! Soggiornando a Sondrio avrai modo di assaporare questi e altri prodotti secondo la cucina genuina e tradizionale della Valtellina.

  • 01-09-2017
    FINE SETTIMANA 2-3 SETTEMBRE 2017

     

die Residenz

Serviceangebot

    • Serviceangebot
    • Empfang
    • Klimaanlage
    • Flachbildschirm-TV mit Satellitenkarte
    • WiFi-Anschluss
    • Tiefgarage
    • Reinigung und Wäschewechsel 2 x pro Woche
    • Individueller Safe
    • Wäscheservice
    • Shuttle zum Bahnhof